Sinossi

Una ragazza attende l’arrivo di un’ amica per prendere un caffè e parlare con lei su una una questione personale che la affligge. Porsi delle domande e non riuscire ad avere delle risposte ci porta ad avere dei sensi di colpa, determinati molte volte da gesti che inconsapevolmente noi compiamo e di cui subito dopo ci pentiamo. Da qui, e attraverso alcuni monologhi, prendono vita una serie di situazioni che ci porteranno a capire che le due persone non sono altro che il riflesso di una società abbietta e conservatrice.